Eventi calamitosi

Ricognizione dei fabbisogni concernenti il patrimonio privato ed alle attività economiche e produttive di cui all’art.

Data:
9 Febbraio 2021

Eventi calamitosi

Ricognizione dei fabbisogni concernenti il patrimonio privato ed alle attività economiche e produttive di cui all’art. 2 dell’OCDPC 700 del 8 settembre 2020.
Il Sindaco invita i soggetti interessati, privati cittadini, persone fisiche e giuridiche, titolari di attività economiche e produttive, a trasmettere gli eventuali danni subiti in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici nel periodo dal 30 ottobre al 30 novembre 2019 nel territorio della Regione Lazio, entro il 10 marzo 2021 quale termine ultimo, a pena di esclusione.
Le segnalazioni dovranno essere distinte tra danni subiti al patrimonio privato – scheda B1 – e danni alle attività economiche-produttive – scheda C1, mediante la compilazione delle stesse reperibili:
– all’Ufficio protocollo comunale;
– all’interno della sezione “modulistica” del sito web comunale;
– al seguente link: http://www.regione.lazio.it/rl/maltemponovembre2019/modulistica/
Le schede dovranno pervenire al Comune nel quale è sito l’immobile, entro le ore 14:00 del giorno 10 marzo 2021, con le seguenti modalità alternative:

La  documentazione deve  essere:
– sottoscritta  con  firma  digitale, ovvero sottoscritta con le modalità tradizionali, scansionata e allegata al messaggio di posta elettronica unitamente a copia del documento di identità del sottoscrittore;
–  consegnata direttamente presso l’Ufficio protocollo comunale (Villa San Giovanni in Tuscia, Piazza del Comune, n. 1, dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00) del Comune nel quale è sito l’immobile.
Testo integrale dell’avviso: AVVISO PUBBLICO

Ultimo aggiornamento

9 Febbraio 2021, 18:28